Una nuova adesione alla campagna #DivestItaly: benvenuto Unimondo!

Logo Unimondo

 

E’ con piacere che segnaliamo l’adesione di una nuova realtà, Unimondo, alla campagna #DivestItaly.

Pace, diritti umani, ambiente e sviluppo sostenibile: sono queste le tematiche chiave al centro del quotidiano lavoro di informazione e comunicazione di Unimondo, testata giornalistica online che si propone di dare voce al variegato mondo della società civile italiana e internazionale. Nato nel 1998, il portale online si configura come nodo italiano del network internazionale One World e conta ad oggi oltre 450 partner in tutta Italia.

L’adesione e il supporto al movimento italiano per il disinvestimento dalle fonti fossili va ad aggiungersi a una serie di altre campagne sostenute da Unimondo, a testimonianza sia dell’impegno diretto sulle cause più importanti portate avanti dalla società civile sia, nello specifico, di una particolare attenzione verso la questione climatica e le sue complesse interrelazioni con i vari ambiti dell’attuale sistema socio-economico.

“Aderiamo con convinzione a questa iniziativa perché è venuto davvero il tempo di liberarsi dai combustibili fossili, non solo per ragioni ambientali. – ha affermato Piergiorgio Cattani, direttore di Unimondo – Sono infatti in gioco nuovi equilibri politici che dipendono per esempio direttamente dagli accordi e dagli investimenti delle  multinazionali del petrolio con Stati poco democratici e in perenne stato di guerra. Mai come oggi la pace e la sicurezza non possono essere disgiunte dal modello globale di sviluppo.”